Exo System
REVIEWS
GESTIONE RASSEGNE STAMPA E PUBBLICAZIONE SU WEB

GIADAscan Reviews è un modulo integrabile con il database relazionale GIADAscan, che permette la produzione di rassegne stampa mediante acquisizione da scanner degli articoli d'interesse.
Tutte le fasi relative alla scelta, al ritaglio, alla composizione, alla modifica ed all'archiviazione sono completamente automatizzate. Mediante innovative tecnologie di editing applicabili con semplici operazioni con l'ausilio del mouse, la composizione della rassegna risulta semplice ed immediata.

Il modulo Reviews, unitamente alla flessibilità e potenza del sistema di archiviazione ottica GIADAscan, consente di velocizzare non solo la produzione delle rassegne, ma il reperimento delle importanti informazioni in esse contenute.
Tale modulo, tenendo conto delle specifiche esigenze editoriali nel campo della produzione delle rassegne stampa è quindi rivolto a chiunque si occupi della produzione di rassegne stampa, agli uffici stampa di enti pubblici ed aziende, alle agenzie di pubbliche relazioni, ai centri di documentazione, alle biblioteche, alle redazioni di quotidiani e periodici.

ACQUISIZIONE
L'acquisizione può essere effettuata in modalità 'batch', cioè mediante acquisizione di tutte le pagine di interesse, utilizzando scanner A4, A3 o A0.
In alternativa è possibile acquisire singolarmente la pagina dalla quale si intende effettuare la composizione.
I parametri di contrasto, luminosità e dimensioni del foglio da acquisire vengono associati ad ogni testata, risparmiando tempo prezioso in fase di acquisizione.
Gli scanner supportati sono tutti i modelli TWAIN a bassa velocità, oppure i modelli ad alta velocità (fino a 55 pagine al minuto), con schede di compressione hardware dedicate.

ALLINEAMENTO DELL'IMMAGINE
Spesso il foglio acquisito non risulta allineato perfettamente ai bordi del piano di lettura, l'immagine verrà quindi riprodotta inclinata.

Il modulo "Reviews" consente l'allineamento automatico dell'intera pagina acquisita, mentre avviene l'acquisizione oppure successivamente a comando dell'operatore.
L'operazione di allineamento, se effettuata successivamente richiede pochi secondi, mentre è istantanea se attivata durante l'acquisizione della pagina.
Il fattore di inclinazione viene automaticamente calcolato, ma può essere modificato a piacere mediante uno strumento detto 'goniometro'.
Opzionalmente è possibile effettuare l'allineamento esclusivamente per le colonne trasferite, rendendo l'intero processo molto rapido e del tutto trasparente all'utilizzatore.
SELEZIONE AUTOMATICA DELLE AREE DI INTERESSE
Mediante un semplice 'click', l'intera area acquisita viene esaminata e vengono riconosciute automaticamente le colonne di testo.
Le aree relative alle immagini (foto, disegni, ecc.) vengono identificate mediante una doppia sbarratura, questo consentirà di velocizzare la composizione, destinandole nella posizione desiderata sul foglio di composizione disponibile sulla apposita finestra.

OPZIONI DI AUTOCOMPOSIZIONE
Il modulo "Reviews" permette di indicare in maniera estremamente intuitiva le modalità di autocomposizione, scegliendole da un apposita finestra di dialogo.
Sono disponibili ben 4 modalità differenti, esse fanno riferimento alla disposizione del testo e delle immagini che verranno trasferite.
E’ possibile inoltre indicare il numero massimo di colonne che dovranno essere prodotte in autocomposizione ed il fattore percentuale di ingrandimento ad esse associato.
Le colonne trasferite verranno automaticamente bilanciate in autocomposizione.

AUTOCOMPOSIZIONE
Per effettuare l'autocomposizione è sufficiente indicare le aree relative alle colonne, ai titoli ed alle immagini da trasferire. 
I titoli ed i sottotitoli verranno evidenziati da un doppio bordo, su di essi verrà automaticamente effettuato il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) che consentirà di generare i riferimenti necessari per l’archiviazione della rassegna nel database associato.
EDITING DELLA PAGINA
Ogni elemento trasferito sulla finestra di composizione può essere spostato o ridimensionato a piacere.
Possono essere inoltre trasferiti altri elementi senza effettuarne l’autocomposizione, questo consente la massima flessibilità permettendo di posizionarli a piacere sulla pagina.
E’ anche possibile agire mediante strumenti grafici (freccia, rettangolo, retta) che permettono di evidenziare parti del testo ritenute importanti.
Mediante uno strumento detto ‘Marker’ (Sottolineatore), è possibile evidenziare parti di testo importanti sottolineandole con precisione sotto le righe di testo, con semplici click di mouse.
Un automatismo del sistema consente di ridurre la dimensione delle colonne relative all’articolo per poterne posizionare una copia ‘minimizzata’ in una posizione predefinita. Questa funzione consente di realizzare una visione di insieme che permette all’utente di determinare ‘ a vista’ l’importanza assegnata all’articolo sulla pagina del giornale.

EDITING DELLA PAGINA, IL TAGLIERINO INTELLIGENTE
Un valido strumento di editing è costituito dal ‘taglierino intelligente’, che consente di effettuare il taglio di colonne precisamente sotto la riga indicata, spezzandola in due e consentendone il riposizionamento a piacere.
E’ possibile inoltre effettuare il taglio di precisione in verticale od in orizzontale (ad esempio per la rifilatura di immagini) nel punto indicato con il mouse.
EDITING DELLA PAGINA, DECOMPOSIZIONE TITOLI
I titoli od i sottotitoli trasferiti, possono essere decomposti e riposizionati in maniera automatica occupando il numero di righe specificate dall’utente. 
Il sistema si occuperà del taglio intelligente delle righe e del loro riposizionamento orizzontale. L’elemento così ricomposto può essere riposizionato a piacere.
CORNICE ARTICOLO
L’articolo, una volta composto potrà essere incorniciato, basterà indicare l’area da esso occupata mediante un apposito strumento. La cornice comprenderà indicazioni automatiche, come la testata e la data, oltre alla pagina in cui l’articolo compare.
Opzionalmente è possibile specificare l’utilizzo di una immagine rappresentante il logo della testata, ottenendo così una più accattivante presentazione della rassegna.
Altri dati personalizzati per ogni utente potranno apparire sulla cornice, come ad esempio il nome dell’autore o il destinatario della rassegna.
ANTEPRIMA DI STAMPA
Terminata la composizione è possibile procedere al trasferimento di un nuovo articolo da posizionare sulla stessa pagina, oppure procedere alla creazione della pagina stessa.
La funzione ‘anteprima di stampa’ fornisce la visione effettiva della pagina che verrà prodotta, eliminando i riquadri intorno agli elementi, che sono di ausilio per la fase di editing.

ARCHIVIAZIONE DELLA RASSEGNA
In fase di creazione della pagina vengono associate le informazioni utili per archiviarla in maniera del tutto automatizzata.
Il riconoscimento ottico del testo relativo al titolo di ogni articolo permetterà la creazione di una scheda ad esso associata. Questa scheda verrà registrata unitamente a quelle di tutti gli altri articoli presenti nella rassegna.
ORGANIZZAZIONE DEGLI ARCHIVI
Gli archivi sono organizzati in modo da consentire la massima flessibilità durante le ricerche.
Sono infatti predisposti separatamente gli archivi Articolo, rassegne, autori, testate editoriali, dizionario vocaboli.

Archivio articoli: ai quali possono essere associati i dati ad essi relativi, come ad es. l’autore.

Archivio rassegne: mediante il quale è possibile accedere agli articoli in esse contenuti.

Archivio autori: mediante il quale è possibile accedere a tutti gli articoli esistenti per ciascun autore, e di conseguenza conoscere in quale rassegna sono stati recensiti.

Archivio Testate editoriali: permette di recuperare tutti gli articoli relativi alla testata scelta. 

Dizionario vocaboli: è l’archivio che contiene i riferimenti a tutti i vocaboli contenuti negli articoli, e che quindi ne consente il reperimento sulla base di uno o più vocaboli in esso presenti. 

PUBBLICAZIONE SU WEB
Reviews WEB/LINK è il modulo in tecnologia ASP/Microsoft che consente la pubblicazione immediata della rassegna su sito WEB intranet aziendale o pubblico su internet.
Una volta composta ed archiviata, ogni rassegna può essere automaticamente pubblicata, e grazie ad un motore di ricerca integrato nel prodotto sarà possibile recuperare gli articoli di interesse indicando le parole chiave desiderate.
Gli articoli vengono memorizzati in formato PDF, e possone essere visionate singole pagine o intere rassegne, semplicemente collegandosi al sito WEB su cui è installato il sistema Reviews.
Reviews WEB/LINK è un prodotto utilizzato da importanti aziende, sia per la produzione della rassegna interna, sia per la fornitura di servizi ad esterni. Un importante testimonial di applicazione del prodotto REVIEWS è sul sito rassegneonline.bpress.it in cui vengono erogati servizi tematici di rassegna quotidiana,mensile o settimanale verso aziende clienti che sottoscrivano un apposito abbonamento.